Difficile e bello, il secondo posto di OZ e Red Bull Racing a SPA

Difficile e bello, il secondo posto di OZ e Red Bull Racing a SPA

L’esito del GP del Belgio per le Red Bull è stato in gran parte definito dal passaggio alla prima curva. Allo spegnersi del semaforo, Nico Rosberg è subito scattato ottenendo la leadership della gara. Ricciardo ha potuto beneficiare dell’incidente che ha coinvolto subito dopo il via Scuderia Ferrari e il compagno Verstappen ottenendo il secondo posto che ha mantenuto per il resto della gara.

I piloti di Red Bull Racing gareggiano con ruote OZ prodotte in Italia, che permettono le più alte performance e al contempo garantiscono leggerezza, resistenza e rigidità strutturali da record.